Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

STIMOLAZIONE MUSCOLARE

si tratta di correnti ad onda quadra bifasica in grado di provocare una stimolazione muscolare. Si usano elettrodi a polarità differente regolando l’intensità in rapporto alla tolleranza del paziente. Indicazioni: possono essere applicate a muscoli normoinnervati, parzialmente innervati o denervati, si rivelano utili soprattutto nelle prime fasi della riabilitazione. Controindicazioni: pazienti portatori di pace-maker, pazienti cardiopatici gravi, pazienti epilettici.

Realizzazione Grafica e Software SB Soft
Web Agency